Guida completa al Conto Termico per Pompe di Calore

Come ottenere fino al 65% di contributo sulla spesa.

Il conto termico

Il Conto Termico 2.0, in vigore dal 31 maggio 2016, rafforza e semplifica il sistema di sostegno economico introdotto originariamente con il Decreto Ministeriale del 28 dicembre 2012. Questo programma mira a finanziare interventi di piccole dimensioni per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e per migliorare l’efficienza energetica.

Soggetti privati, compresi condomini e coloro che ricevono reddito da attività imprenditoriali o agricole, possono accedere a un fondo complessivo di 900 milioni di euro all’anno mediante interventi quali:

  • Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti dotati di pompa di calore o sistemi ibridi che combinano pompa di calore e caldaia a condensazione.
  • Installazione di collettori solari termici.
  • Sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore.

L’incentivo è calcolato in base alla producibilità presunta di energia termica, considerando tecnologia, dimensione e, se rilevante, la zona climatica in cui si effettua l’intervento.
Per calcolare l’importo ottenibile attraverso le soluzioni ad alta efficienza proposte da Daikin, si consiglia di utilizzare il calcolatore online.

link rapidi

Conto termico per Pompe di Calore

Il Conto Termico per Pompe di Calore è un incentivo statale che offre un contributo economico fino al 65% della spesa sostenuta per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con pompe di calore elettriche o a gas, comprese le geotermiche, con potenza nominale fino a 2000 kW.

Procedura

1. Verifica dei requisiti

Prima di richiedere il contributo, è necessario assicurarsi di soddisfare i requisiti tecnici e normativi stabiliti dal GSE per l’installazione di una pompa di calore.

2. Richiesta del contributo

Compilare e inviare una richiesta al GSE entro 90 giorni dalla fine dei lavori, accompagnata dalla documentazione necessaria.

3. Verifica della documentazione

Il GSE verifica la completezza e la corretta compilazione della richiesta di contributo e della documentazione presentata.

4. Approvazione della richiesta

Una volta verificata la documentazione, il GSE approva la richiesta di contributo e ne definisce l’importo.

5. Erogazione del contributo

Il contributo viene erogato dopo il completamento dell’installazione e la presentazione della documentazione richiesta.

Importo del contributo

L’ammontare del contributo varia in base alla tipologia di pompa di calore, alla potenza termica nominale e alla zona climatica. In generale, non può superare il 65% delle spese ammissibili. Solitamente, l’importo varia dal 30% al 50% delle spese sostenute.

Spese ammissibili

Il Conto Termico copre diverse tipologie di pompe di calore, inclusi i costi di smontaggio dell’impianto esistente, forniture, trasporti, opere idrauliche, sistemi di contabilizzazione, interventi sulla rete di distribuzione, e prestazioni professionali connesse all’intervento.

Beneficiari

Possono beneficiare del Conto Termico persone fisiche, imprese e enti pubblici che possiedono o hanno la disponibilità dell’immobile.

Requisiti

La pompa di calore deve rispettare requisiti specifici, come potenza paragonabile al generatore esistente, alimentazione da fonti rinnovabili, installazione da un professionista qualificato. La richiesta deve essere presentata entro 90 giorni dalla fine dei lavori.

La documentazione richiesta varia in base alla tipologia di richiedente e intervento. In generale, occorre presentare copie di fatture d’acquisto, certificato di collaudo, dichiarazioni di conformità, documenti di identità, e altri documenti specifici. La documentazione da conservare include schede tecniche, certificati di smaltimento, dichiarazioni di conformità, libretti d’impianto, e altri documenti correlati all’intervento.
Per ulteriori dettagli sulla documentazione, è consigliabile consultare le disposizioni del GSE e verificare le informazioni più aggiornate sul loro sito web.

tecnico pompa di calore

Richiedi informazioni, preventivi o approfondimenti a Elettrosistemi, il Daikin Comfort Store di Asti

Contattaci per informazioni

Il team Elettrosistemi è a tua disposizione per definire le esigenze di Riscaldamento, Climatizzazione, Fotovoltaico e Impiantistica.

Scrivici, riceverai quanto prima una nostra risposta per fissare un appuntamento e/o sopralluogo. Compila il seguente form di contatto.